Andrea Bocelli: ecco cosa farò se la Roma va in finale

“Se la Roma con il Liverpool replica il miracolo fatto con il Barcellona prometto di tuffarmi in piscina a mezzanotte dopo la partita, oppure mi metto a cantare Grazie Roma”. Lo ha detto il cantante Andrea Bocelli in un’intervista al programma Tiki Taka. Bocelli, che nel 2016 si è anche esibito alla festa scudetto del Leicester, portato alla conquista della Premier da Claudio Ranieri, è un grande appassionato di calcio, noto tifoso dell’Inter: “Tifare è una sofferenza, ma quando vinci è una gioia indescrivibile. Mi ero dimenticato della partita di ritorno Roma- Barcellona, ero con amici e avevamo il televisore muto: quando abbiamo visto che erano sul 2-0, siamo corsi davanti alla tv”.

Domani giocherà la Roma contro il Liverpool e perché, dopo aver rimontato con un 3-0 all’Olimpico il Barcellona di Messi, qualcuno dovrebbe considerare impossibile una nuova impresa che tranquillamente può ricordare quella avvenuta neanche un mese fa? Perché non bisognerebbe credere nel terzo passaggio di turno consecutivo in rimonta dopo una sconfitta all’andata, considerando anche quella sullo Shakhtar negli ottavi? Ecco, dunque, che vale pienamente la regola “chi non ci crede resti a casa”, come ha ribadito più volte l’allenatore Eusebio Di Francesco.