LA FORMAZIONE BIANCONERA PER L’ESORDIO IN CHALLENGE CUP CONTRO OYONNAX

0
15

Conclusa la preparazione al match con la rifinitura di stamane alla Cittadella del Rugby di Parma lo staff tecnico delle Zebre Rugby ha annunciato la formazione ufficiale che domani farà il suo esordio nella coppa europea Challenge Cup. Nel primo turno della Pool 5 i bianconeri ospiteranno allo Stadio XXV Aprile di Parma la formazione francese dell’Oyonnax. Calcio d’inizio alle ore 16 e direzione di gara affidata al fischietto inglese Conley per il via della terza campagna europea per le Zebre Rugby alla ricerca del primo successo nella competizione. Nell’altra sfida del girone ieri sera netta vittoria 55-0 per gli inglesi di Gloucester contro i francesi di Brive, avversari delle Zebre nel secondo turno del prossimo fine settimana.

La linea dei trequarti bianconera vedrà sulle ali Leonardo Sarto ed il neozelandese Berryman, mentre estremo sarà il reggiano Odiete. Primo centro sarà Haimona mentre al suo fianco giocherà con la maglia numero 13 Iannone. In mediana Leonard ritrova la maglia numero 9 e farà reparto con Padovani, alla sua terza campagna di Challenge Cup dopo le ultime due con Mogliano.

Il pack delle Zebre Rugby vedrà una prima linea formata da tre azzurri convocati per i prossimi test match autunnali: AgueroManici e Chistolini alla loro quarta gara consecutiva insieme dal primo minuto. In seconda linea insieme all’altro azzurro Biagi partirà il sudafricano Ferreira che così farà il suo esordio assoluto nelle coppe europee. In terza linea a guidare la franchigia di base a Parma ci sarà il capitano Mauro Bergamasco –veterano europeo con 63 presenze all’attivo in 16 stagioni di coppe continentali-, Bernabò ed il numero 8 Vunisa.

Prima convocazione stagionale per gli avanti Romano e Jacopo Sarto che siederanno in panchina pronti a subentrare a partita in corso insieme al tallonatore Fabiani che, in caso d’ingresso in campo, guadagnerebbe il primo cap nelle coppe europee.

Le parole di Andrea Cavinato, head coach del XV del Nord-Ovest :”Approcciamo questa coppa nello stesso modo del Guinness PRO12: con la stessa intensità. Sappiamo che il Top14 francese è una competizione d’altissimo livello: soprattutto la classifica di questo torneo è corta. Anche se ora Oyonnax è ultimo in classifica è una squadra molto fisica e molto determinata. Non possiamo assolutamente avere cali di concentrazione o pensare d’avere una gara più facile di quelle giocate finora”.

L’head coach trevigiano traccia così le linee guida per l’importante sfida :”Per vincere dovremo sicuramente essere più performanti di quanto siamo stati contro Leinster e ridurre il numero di falli commessi. Il nostro obiettivo è dimostrare la crescita di questa squadra non solo nel PRO12 ma anche a livello europeo rispetto all’anno scorso. Il club è contento di poter annunciare che il capitano di coppa sarà Mauro Bergamasco, atleta che merita di guidare il XV del Nord-Ovest per le sue indiscusse doti di giocatore e di uomo“

La formazione delle Zebre Rugby che sabato 18 Ottobre alle 16.00 ospiterà i francesi dell’Oyonnax allo Stadio XXV Aprile di Parma per il primo turno della Pool 5 della Challenge Cup:

15 David Odiete*

14 Dion Berryman

13 Tommaso Iannone*

12 Kelly Haimona

11 Leonardo Sarto*

10 Edoardo Padovani*

9 Brendon Leonard

8 Samuela Vunisa

7 Valerio Bernabò

6 Mauro Bergamasco (cap)

5 George Biagi

4 Andries Ferreira

3 Dario Chistolini

2 Andrea Manici*

1 Matias Aguero

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani

17 Lorenzo Romano

18 Andrea De Marchi

19 Marco Bortolami

20 Jacopo Sarto

21 Guglielmo Palazzani

22 Luciano Orquera

23 Mirco Bergamasco

All.Andrea Cavinato

Non disponibili per infortunio: Giulio Bisegni, Filippo Cristiano, Tommaso D’Apice*, Filippo Ferrarini*, Gonzalo Garcia, Giulio Toniolatti, Andries Van Schalkwyk, Giovanbattista Venditti*, Michele Visentin*.

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Oyonnax: Smit, Tian, Bousses, Luatua, Donguy, Lespinas, Cibray; Wannenburg, Andre, Bernad, Fabbri, Nemecek (cap), Guillamon, Ngauamo, Tichit (A disposizione: Jullien, Clerc , Baiocco, Sobela, Domenech, Aguillon, Paea, Ursache) All.Urios

Arbitro: Matthew Conley (Rugby Football Union) alla sua prima direzione con le Zebre Rugby

Assistenti: Tim Wigglesworth e Andrew Pearce (Entrambi Rugby Football Union)

Comments

comments