Il Trentino Volley dopo sei settimane di preparazione atletica alle spalle

0
25

Nella foto in allegato, scattata da Marco Trabalza, il Preparatore Atletico di Trentino Volley Martin Poeder durante un esercizio di stretching con Mitar Djuric.

Sei settimane di lavoro alle spalle, il Preparatore Atletico Poeder: “Djuric e Nelli i più in forma perché già abituati ai nostri metodi“.

Sessanta minuti di lavoro fisico sul campo centrale del PalaTrento, a cui ha fatto seguito un’altra mezzora di tecnica individuale sui fondamentali di ricezione e palleggio, hanno chiuso oggi la sesta settimana di preparazione pre-campionato della Diatec Trentino. Anche durante il periodo appena portato a termine i cinque giocatori della rosa 2015/16 hanno lavorato proficuamente in attesa, esattamente fra una decina di giorni, di svolgere le prime sessioni con il gruppo al completo.

“Nel primo mese e mezzo di preparazione abbiamo avuto tempo per lavorare tanto e bene e lo abbiamo sfruttato pienamente”, ha spiegato il Preparatore Atletico Martin Poeder. “E’ stata creata una importante base muscolare per gli allenamenti che andremo a svolgere durante la stagione; credo che sia stato raggiunto un buon livello anche se ovviamente non possiamo già essere al massimo: non sarebbe nemmeno il momento giusto. Chi aveva già lavorato in passato con noi, come i due opposti Djuric e Nelli, ora è già in forma e i primi risultati si stanno iniziando a vedere mentre i nuovi inevitabilmente devono ancora completare il processo di adattamento. Da questo punto di vista, almeno inizialmente, avremo qualche problema anche quando il gruppo sarà al completo perché buona parte dei giocatori che arriveranno a Trento subito dopo l’Europeo non avrà mai lavorato con noi prima. Dovremo quindi conoscerci a vicenda, capire la struttura fisica di ognuno, per poter trovare i migliori sistemi di allenamento non solo a livello tecnico e tattico ma anche fisico”.

Nelle prossime due settimane svolgeremo un programma di lavoro fisico e atletico ancora differente rispetto alle precedenti”, conclude il trainer brissinese. “Ci sarà più spazio per la rifinitura e per la definizione proprio per cercare di essere nelle migliori condizioni possibili per la Supercoppa Italiana”.

Durante il weekend appena iniziato, i Campioni d’Italia avranno come sempre un giorno e mezzo di riposo e si ritroveranno quindi al PalaTrento lunedì mattina per riprendere gli allenamenti.

Comments

comments