La Nazionale della Germania in ritiro in Alto Adige

0
636
Tra i più acclamati dai tifosi i centrocampisti Özil e Gündogan (Foto USP/Oskar Verant)
E’ iniziato il ritiro pre-mondiale della nazionale di calcio della Germania. La squadra è atterrata a Bolzano, ad accoglierli il presidente Kompatscher.

Ore 12.20, aeroporto di Bolzano. Con grande puntualità, la nazionale di calcio della Germania è atterrata allo scalo di San Giacomo per dare il via al ritiro di preparazione del mondiale di Russia 2018 che avrà luogo ad Appiano. La squadra, guidata dall’allenatore Joachim Löw, rimarrà in Alto Adige sino al 7 giugno, soggiornerà presso l’Hotel Weinegg di Cornaiano e si allenerà presso il rinnovato centro sportivo di Maso Ronco. Ad accogliere la delegazione tedesca, sulla pista dell’aeroporto di Bolzano, c’era il presidente della Provincia, Arno Kompatscher.

“Siamo onorati di poter ospitare per la quarta volta la Germania in Alto Adige – commenta Kompatscher – e il fatto che la nazionale campione del mondo in carica abbia scelto nuovamente la nostra Provincia per svolgere il ritiro di preparazione all’appuntamento più importante della stagione è motivo di grande soddisfazione. Oltre all’enorme ritorno in termini di immagine per l’Alto Adige sul mercato tedesco e internazionale la presenza dellanazionale tedesca dimostra che il nostro territorio può contare su strutture all’avanguardia sotto tutti i punti di vista. Penso, ad esempio, al rinnovato centro sportivo di Maso Ronco, la cui costruzione è stata finanziata dalla Provincia, e che rappresenta un vero e proprio fiore all’occhiello del nostro territorio: sono sicuro che la squadra di Löw troverà le migliori condizioni possibili per prepararsi al Mondiale di Russia 2018“. Ai seguenti link la possibilità di scaricare video e interviste in alta risoluzione.