LA PRIMA A TAPPE DEL 2015 PER AREA ZERO-D’AMICO-BOTTECCHIA

0
35

Area Zero-D’Amico-Bottecchia è pronta ad affrontare la prima corsa a tappe della stagione. La formazione continental italiana diretta dal Team Manager Ivan De Paolis sarà infatti a via della Settimana Internazionale Coppi & Bartali.

Quattro giornate sulle strade dell’Emilia-Romagna per un totale di cinque frazioni. La breve corsa a tappe come da tradizione si aprirà giovedì 26 marzo con il doppio appuntamento di Gatteo (Forlì-Cesena), tappa in linea al mattino di 99.5 km e cronosquadre di 13.3 km a Gatteo Mare il pomeriggio. Il programma prevede poi venerdì la 2a tappa Cesenatico – Sogliano al Rubicone (156.2 km), sabato la 3a tappa Calderara di Reno – Crevalcore (173.8 km) e domenica 29 marzo la 4a e ultima tappa Pavullo – Roccapelago (152.6 km).

“Saranno quattro giorni di gara intensi, sarà un bel test per tutta la squadra e un’occasione per fare esperienza in particolare per i più giovani” spiega il Direttore Sportivo Massimo Codol. “Al Gp Nobili abbiamo visto un Parrinello in crescita che ha avuto buone sensazioni in salita centrando poi un discreto piazzamento allo sprint, da lui ci aspettiamo un ulteriore piccolo passo in avanti. Anche Paolo Ciavatta, che è un altro elemento esperto del nostro team, è in crescita e può fare bene. Poi ci sono i giovani per molti dei quali questa sarà la prima corsa a tappe nella massima categoria. Come detto loro sono qui soprattutto per fare esperienza, potranno testarsi in una cronosquadre e su un traguardo impegnativo come quello dell’ultima tappa a Roccapelago. Anche dai giovani comunque mi aspetto il massimo impegno, innanzitutto per cercare di portare a termine tutti i quattro giorni di corsa e magari poi provando anche a mettersi in evidenza sui traguardi parziali ed entrando in qualche fuga.”

[Photocredit www.bottecchia.com]

Comments

comments