Lago di Ledro, il 16 e il 17 giugno al via la Coppa Trentino di Beach Volley U16

0
399

Le rive del lago di Ledro saranno teatro a metà giugno della prima Coppa Trentino di Beach Volley Under 16 maschile e femminile di fatto anticamera per l’accesso alle finali nazionali.

Si giocherà sabato 16 e domenica 17 giugno sulla sabbia dei campi in Località Besta a Molina di Ledro ovvero nell’unica struttura attualmente disponibile in Trentino con due campi e le dotazioni di base per l’organizzazione di un torneo di Beach Volley ufficiale.

La Coppa Trentino rappresenta una assoluta novità in campo pallavolistico ed è organizzata direttamente dal Comitato provinciale della Fipav in collaborazione con la società SS Tremalzo, l’amministrazione comunale e il Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro.

Sabato 16 giugno si sfideranno i ragazzi mentre domenica 17 sarà la volta delle ragazze. In entrambe le giornate le gare inizieranno al mattino alle ore 9 per terminare nel tardo pomeriggio. La categoria under 16 per il Beach Volley comprende i nati dal 2003 in poi.

La Coppa Trentino è un evento che il Comitato Fipav organizza per promuovere il Beach Volley in Trentino e per questo motivo, la formula e l’organizzazione del torneo, tiene presente della funzione promozionale della manifestazione, che vuole essere una possibilità per atleti e tecnici per provare a livello agonistico la disciplina.

Le coppie vincitrici oltre alla conquista del titolo per la propria società, avranno anche l’onore di rappresentare il Trentino al Trofeo delle Province Beach Volley U16, manifestazione che vede la partecipazione delle selezioni delle province del Veneto, del Friuli, del Trentino e dell’Alto Adige in programma a Bibione dal 22 al 23 giugno prossimo. La nostra provincia sarà presente con altre due coppie oltre alle vincitrici, definite dai selezionatori del Centro di Qualificazione Beach Volley della Fipav.

Le iscrizioni sono aperte fino a lunedì 4 giugno e devono essere inserite on line dalle società Fipav o dai tecnici che nei giorni scorsi hanno ricevuto la comunicazione dal Comitato di Trento.

Anche il settore arbitrale sarà impegnato nella formazione degli ufficiali di gara, con un gruppo di circa 15 arbitri indoor che in occasione dei due giorni di torneo, svolgeranno la parte pratica del corso per acquisire il 3° livello arbitrale del beach volley.

Dettagli, informazioni logistiche e regolamento sono disponibili sul sito Fipav Trentino.