Mai più senza Yogatomo: lo yoga secondo Nagatomo

0
56

Mai più senza le lezioni di Yoga di Nagatomo. Il terzino dell’inter si sta facendo conoscere in Giappone con le sue lezioni di yoga, ora pubblicate in un apposito CD dove lo si vede intento a spiegare come riuscire a trovare calma e concentrazione. In Giappone il best seller è uscito con un nome che è tutto un programma: Yogatomo.

Il maestro di Yoga – a tempo perso dedicato al calcio – ha già nei mesi scorsi convinto molti suoi compagni di squadra ad apprezzare la difficile e complessa disciplina, ma a Yuto non è bastato. Durante il ritiro in Asia ha convinto persino Luciano Spalletti a far provare la tecnica alla squadra. Così tutti, maglia bianca e tappetino, i giocatori – da Icardi a Borja Valero – hanno provato alcune delle posizioni seguendo il loro compagno di squadra, grande conoscitore di questa disciplina.

In Italia dove i numeri di chi segue lo yoga crescono in maniera esponenziale (anche le vendite di tappetini e attrezzature ad hoc hanno avuto impennate clamorose) esistono circa 830 scuole riconosciute, e molte iniziative create per promuovere questa pratica, come lo Yoga festival, ormai da anni appuntamento fisso a Milano e Roma. Tantissime le star contagiate, dalle top model Gisele Bundchen e Naomi Campbell, passando per Britney Spears e Jessica Alba. Insieme ai numeri cresce naturalmente il business: in America il mercato dello yoga vale dieci miliardi di dollari, in Italia ha superato i 200 milioni di euro. Ma lo yoga è soprattutto sinonimo di benessere e salute: in India lo sanno da cinquemila anni che anche grazie al ‘saluto al sole’ si può vivere di più, ma sicuramente meglio.