NUOVO SUCCESSO DELL’OLTREFERSINA SIRENA RUGBY

0
26

Nel “Big Match” della Poule A del 1° Girone Serie C di Rugby, L’Oltrefersina Sirena Pergine supera il Sudtirolo Bolzano per 15 a 14 affiancandolo in testa alla classifica. Vittoria doveva essere e vittoria è stata, seppur risicata sul tabellone, ma più ampia se si considera quanto espresso in campo in termine di possesso palla, gioco e occasioni da meta. In un ipotetico match di boxe si potrebbe dire che il Pergine ha vinto nettamente ai punti con il grande rammarico di non aver capitalizzato tutto il lavoro “ai fianchi” a cui ha sottoposto l’avversario, mettendo a segno “solo” tre mete. Il Sudtirolo, al contrario, è stato bravo a saper cogliere cinicamente le uniche due occasioni per fare meta.
I rossoverdi di casa per lunghi tratti hanno avuto in mano il pallino del gioco esercitando una pressione costante sugli avversari costretti nella loro metà campo. Predominio casalingo anche in mischia e touche con i bolzanini efficaci nel gioco intorno al raggruppamento ed in penetrazione. Con lo scorrere del tempo si ha la netta impressione che agli uomini di De Marco spesso sia mancata solo un po’ di velocità in più nell’esecuzione delle giocate per trovare più varchi nella difesa del Sudtirolo.
In avvio di gara, già al decimo minuto, il centro Palombi schiaccia in meta al termine di una bella azione sviluppata su più fasi. Sino alla mezzora è quasi un monologo con buona pressione dei “Sirenotti” che però non concretizzano. Al trentesimo il Sudtirolo ha un sussulto e con una pregevole azione in penetrazione dei propri avanti, riesce a schiacciare la palla in mezzo ai pali. Sorpasso per 5 a 7 per la precisa trasformazione al piede. Passano otto minuti e l’Oltrefersina ritorna in vantaggio con la meta realizzata dalla terza linea Michele Giovannini abile a sfruttare un buco nello schieramento dei trequarti avversari. Fallita nuovamente la trasformazione, il primo tempo si chiude con il vantaggio per 10 a 7 per la squadra di casa.
La ripresa inizia come il primo tempo e infatti i rossoverdi al decimo minuto allungano sul 15 a 7 con la meta realizzata dall’estremo Mario Fontana. Seguono ancora venti minuti in cui l’Oltrefersina controlla senza affanni la gara sfoderando anche un paio di giocate veramente spettacolari che però si spengono a pochi metri dalla linea di meta, difesa con i denti, dai biancorossi ospiti. E proprio quando non te l’aspetti, il Sudtirolo riesce penetrare la difesa di casa portandosi nell’area dei 22 e strutturando, con i suoi avanti, una “maul” avanzante che i valsuganotti riescono a fermare solo facendo ricorso a ripetute scorrettezze, sanzionate dall’arbitro con una meta di punizione. Il punteggio si porta sul 15 a 14 causando qualche “brividino” di troppo ai tifosi di casa che ormai erano sicuri di una tranquilla vittoria. Gli ultimi dieci minuti trascorrono senza particolari sussulti sino al fischio finale del giudice di gara che sancisce la meritata vittoria della squadra di casa.
Buona la prestazione dei ragazzi perginesi che hanno saputo battere una squadra ospite sempre coriacea e mai arrendevole. Da rivedere la prestazione al piede con 0 su 3 trasformazioni realizzate con sei punti lasciati per strada. Da migliorare la capacità di gestione del ritmo da imprimere alla gara e soprattutto la capacità di capitalizzare le occasioni procurate.
La classifica dice che Oltrefersina e Sudtirolo sono appaiate in testa con 20 punti e che, tranne sorprese dell’ultim’ora, Oltrefersina, Sudtirolo e Lagaria dovrebbero accedere alla seconda fase per affrontare le migliori squadre della “Poule” veronese.
Prossimo ospiti saranno i Cedroni della Val di Non nell’incontro che si terrà a Pergine domenica 14 dicembre alle ore 14,30.
Tabellino:
OLTREFERSINA SIRENA Pergine 15 – SUDTIROLO Bolzano 14
Marcature: PRIMO TEMPO: 10 min. META (N.T.) Oltrefersina (n°13 Palombi), 30 min. META (T) Sudtirolo, 38 min META (N.T.) Oltrefersina (n°7 Giovannini M.) SECONDO TEMPO: 11 min. META (N.T.) Oltrefersina (n°15 Fontana Mario), 30 min. META (T) Sudtirolo.
Formazione: OLTREFERSINA SIRENA RUGBY Pergine Valsugana (TN).
15 Fontana Mario, 14 Lorenzi, 13 Palombi, 12 Taffelli, 11 Forin G., 10 Campregher, 9 Sembenotti, 8 Rizzi (Cap.), 7 Giovannini M., 6 Ferrari, 5 Giovannini L., 4 Svaldi M., 3 Mancosu, 2 Dalle Fratte, 1 Stefani. A disp. 16 Ruocco, 17 Pedò, 18 Fontana Mauro, 19 Chini, 20 Ceccato, 21 Menapace, 22 Dossi.
Allenatore: De Marco – V. All. Calculli

Comments

comments