OLIMPIADI. MATTEO RENZI LANCIA LA CANDIDATURA DI ROMA 2024

0
15

L‘Italia si candida alle Olimpiadi del 2024, con Roma al centro del progetto, “e non lo faremo con lo spirito di De Coubertin, per partecipare: lo faremo per vincere, statene certi”, ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, nel corso della cerimonia.

‘L’Italia ha tutte le condizioni per mettersi in gioco: non e’ una questione di colore politico, sono le istituzioni che devono tornare a puntare in alto, ha detto Renzi. “Se ci sono i problemi dobbiamo affrontarli e risolveri, senza permettere loro di impedirci di sognare. Ogni atleta quando parte sa che non sara facile, se aspettasse la facilita non farebbe l’atleta”. ”Con lo stesso spirito – ha proseguito il premier, parlando nel salone d’onore del comitato olimpico italiano – annuncio che assieme al Coni saremo fianco a fianco perche’ di qui al 2015 l’Italia presenti la sua candidatura ai GIOchi del 2024. E’ una candidatura che ci riempe il cuore di emozione, di orgoglio, di difficolta’: sarà la struttura più all’avanguardia nel mondo, il made in Italy è all’avanguardia”.

Saremo all’avanguardia nel sistema tecnico di controllo della spesa – ha promesso Renzi – nel progetto che sarà incentrato su Roma Capitale, come ovvio che sia, poi spetterà al Coni e alla squadra tecnica di Giovanni Malagò con le sua qualita’, riuscire ad allargare il cerchio: immaginiamo un raggio d’azione per essere credibile e vincere, ci metteremo città che più potranno aiutare e mettere la candidatura nelle condizioni di vincere, a cominciare da quelle nel raggio di Roma, Firenze, Napoli e la Sardegna”.

”Faremo di tutto – la conclusione del premier – perchè questo progetto sia di primissimo piano. Può succedere di non vincere, puo’ succedere di non farcela, ma quel momento ci deve trovare vivi. L’esempio e’ Alex Zanardi che ho qui al mio fianco. Voi sapete che il singolo impegno su ogni punto ci rende persone, donne e uomini, non numeri o codici fiscali. Il governo italiano è pronto insieme al Coni alla propria parte, non per un progetto campato in aria fatto di grandi infrastrutture di grandi sogni ma di grandi persone. Perchè lo sport in Italia e’ un modo di vivere e guardare al futuro. Non so se ce la faremo, anche se non sono convinto: ma la candidatura alle Olimpiadi sarà una delle cose più belle da fare per i nostri figli, per noi, per l’Italia”.

Dobbiamo essere orgogliosi di questa candidatura che Roma affronta con lo spirito di vincere“. Così il sindaco di Roma Ignazio Marino sulla candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024. “Roma è la Capitale del mondo ed è un grandissimo giorno per la nostra città” ha aggiunto il sindaco.

 fonte ansa

Comments

comments