RINNOVO CON IL XV DEL NORD-OVEST PER I TRE AZZURRI BIAGI, CHISTOLINI E PALAZZANI

0
42

La società Zebre Rugby comunica di aver raggiunto un accordo di rinnovo contrattuale con tre atleti del XV del Nord-Ovest che sono scesi in campo con la maglia azzurra della nazionale italiana all’ultimo Sei Nazioni 2015. Si tratta degli avanti George Biagi e Dario Chistolini nonché del trequarti Guglielmo Palazzani. Tutti e tre i giocatori hanno rinnovato il proprio legame con il club di base a Parma che partecipa alla Guinness PRO12 ed alle coppe europee EPCR per altre due stagioni sportive. I tre bianconeri hanno esordito in nazionale durante l’ultimo anno solare, l’italo-scozzese al Sei Nazioni 2014 mentre gli altri due bianconeri durante l’ultimo tour nell’emisfero Sud contro Fiji e Samoa nel Giugno scorso. La carriera bianconera dei tre atleti continua così su binari paralleli: arrivati nell’estate 2013 i tre azzurri sono diventati punti fissi di Zebre e Nazionale Italiana e vestiranno dunque la maglia bianconera fino a tutto Giugno 2017.

In particolare il pilone Chistolini è uno dei giocatori più utilizzati nelle ultime due stagioni con ben 43 presenze ufficiali su 52 incontri in calendario mentre l’estremo Palazzani ha collezionato 33 presenze (due da permit player nella stagione 2012/13); 32 per la seconda linea Biagi.

Un rinnovo frutto di fiducia reciproca quello di George Biagi: ”Dopo una stagione difficile in Inghilterra (2012/13 al Bristol Rugby nel RFU Championship ndr) le Zebre Rugby hanno dimostrato fiducia nei miei confronti. Qui ho trovato continuità e crescita per cui ricambio con piacere la fiducia verso il club. L’anno prossimo sono sicuro che ci toglieremo molte soddisfazioni”.

Il pilone italo-sudafricano Dario Chistolini ha invece dichiarato: ”Penso che questi ultimi due anni siano stati fondamentali per la mia crescita personale: per questa ragione il mio rinnovo è stata una scelta facile. Amo giocare per questo club”.

Il duttile trequarti Guglielmo Palazzani guarda al futuro con fiducia: ”In queste due stagioni alle Zebre mi sono trovato molto bene. Mi sento molto cresciuto ma conto di farlo ancora grazie anche a giocatori migliori che arriveranno al club come Muliaina. Ci sarà più concorrenza? Darò sempre il 100% per guadagnare continuità e una maglia da titolare ogni settimana”.

Comments

comments