RUGBY: ECCELLENZA

0
24

La nona giornata dell’ Eccellenza vedeva in campo altri due match che hanno sorriso al Marchiol Mogliano (19-6) contro il Rugby Reggio e al Vea Femi Cz Rovigo (33-0) sul M-Three San Donà.
A Reggio i padroni di casa reggono l’urto contro i campioni d’Italia ma alla fine cedono, perdendo per 19 a 6.
Più cinico e ben organizzato il Marchiol che ha saputo sfruttare tutti gli errori del Rugby Reggio. Al 11’ e al 22’ i piazzati di Cornwell che davano il 6-0 parziale. Il primo tempo vedeva Farolini (Reggio) centrare i pali per il 3-6 con il quale si chiudeva la prima frazione di gioco. Al 4’ della ripresa sempre Farolini impattava il match con un altrettante preciso piazzato. Poi saliva in cattedra il Mogliano. Gioco chiuso con la mischia che ha messo in difficoltà il Rugby Reggio. I ragazzi del coach Ghini hanno concesso altri due tentativi dalla piazzola, che Cornwell (4/4 alla fine) realizzava. A tre minuti dal termine della partita era il capitano Edoardo Candiago (Mogliano) a segnare di forza la meta del 19-6 finale.
Il Vea Femi-Cz Rovigo non stecca e contro il San Donà gioca una partita perfetta. Ora sono sette le gare vinte con un solo pareggio e nessuna sconfitta.
La vittoria è venuta da molta attenzione alla disciplina e rapide aperture al largo quando era consentito da un possesso di ovale pulito. Il successo era al sicuro già nel primo tempo con due mete (Ngawini e Mahoney). Il Rovigo nella ripresa segna altre 3 mete (doppio Ngawini e Ferro) e centra il bonus aggiuntivo che gli permette di portarsi a quota 35 in classifica, aspettando con serenità il risultato del derby tra Viadana-Calvisano in programma domani alle ore 15.00.
Eccellenza – IX giornata
Estra I Cavalieri Prato v IMA Lazio 27 – 15 (5-0)
Rugby Reggio v Marchiol Mogliano 06 – 19 (0-4)
M-Three San Donà v Vea-FemiCZ Rovigo 00 – 33 (0-5)

06 Gernnaio 2014 – ore 15.00
Rugby Viadana v Cammi Calvisano
UR Capitolina v Fiamme Oro Roma

Classifica:
Vea Femi-Cz Rovigo Delta punti 35; Cammi Calvisano punti 27; Rugby Viadana punti 26; Marchiol Mogliano punti 25; Petrarca Padova e Estra I Cavalieri Prato punti 23; M-Three San Donà e Fiamme Oro Roma punti 16; Ima Lazio 1927 punti 7; Unione Rugby Capitolina punti 5; Rugby Reggio punti 1.

Prossimo Turno 25/26 Gennaio 2014
Ima Lazio 1927 – Rugby reggio; Estra I cavalieri Prato – Rugby Viadana; Vea Femi Cz Rovigo – Petrarca Padova; Marchiol Mogliano – M-Three San Donà; Cammi calvisano – Fiamme Oro Roma. Riposa: Unione Rugby Capitolina.

I TABELLINI
Reggio Emilia “Impianto sportivo Crocetta Canalina” – domenica 5 gennaio 2014
Campionato Nazionale di Eccellenza 2013-2014 IX giornata
REGGIO RUGBY – MARCHIOL MOGLIANO 6 – 19 ( 3 – 6 )

Marcatori : p.t. 11’ cp. Cornwell ( Mogliano ) ( 0 – 3 ) , 22’ cp. Cornwell ( Mogliano ) ( 0 – 6 ) , 28’ cp. Farolini ( Reggio ) ( 3 – 6 ) ; s.t. 46’ cp. Farolini ( Reggio ) ( 6 – 6 ) , 50’ cp. Cornwell ( Mogliano ) ( 6 – 9 ) , 60’ cp. Cornwell ( Mogliano ) ( 6 – 12 ) , 77’ meta Candiago ( Mogliano ) tr. Cornwell ( 6 – 19 )

Reggio Rugby : Torlai Al. ( 79’ Russotto ) , Giannotti , Mannato (cap.) , Koteczky , Castagnoli ; Farolini , Bricoli ; Bergonzini , Scalvi F. , Rimpelli ( 72’ Vaki ) ; Dell’Acqua ( 72’ Delendati ) , Mandelli ; Rizzelli ( 63’ Fiume ) , Scalvi G. ( 63’ Manghi ), Fontana ( 63’ Goti )
a disposizione : Manghi , Fiume , Goti , Delendati , Vaki V. , Taddei , Torri . Russotto
Allenatore : Alessandro Ghini

Marchiol Mogliano : Galon , Onori ( 77’ Fadalti ) , Boni , Bacchin ( 40’ Onori ), Benvenuti ; Cornwell , Endrizzi ( 55’ Lucchese ) ; Halvorsen Candiago (cap.) , Ceccato ( 71’ Lazzaroni ) ; Maso Bocchi ( 59’ Pavanello ) ; Ravalle ( 59’ Ferrari ) , Gega ( 59’ Gianesini ) , Costa Repetto
( 78’ Appiah )
a disposizione : Gianesini , Appiah , Ferrari , Pavanello E. , Lazzaroni , Lucchese , Ceccato , Fadalti Allenatore : Properzi Curti Franco

Arbitro : Traversi ( Rovigo )
G.d.l : Bono ( Brescia ) , Russo ( Milano )
Quarto uomo : Filizzola ( Milano )
Cartellini : 65’ st giallo a Goti ( Reggio )
Man of the match : Cornwell ( Mogliano )
Calciatori : Cornwell ( Mogliano ) c.p. 3 / 4 , tr. 1 / 1 ; Farolini ( Reggio ) c.p. 2 / 3
Note : giornata fredda e piovosa , campo pesante , spettatori 400 circa
Punti conquistati in classifica: Reggio 0 , Marchiol Mogliano 4
San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – domenica 5 gennaio
Campionato Eccellenza, IX giornata
M-THREE RUGBY SAN DONÀ V VEA FEMICZ RUGBY ROVIGO DELTA 0 – 33 (0-14)

Marcatori: p.t. 9’ meta Ngawini tr Bergamasco (0-7); 35’ meta Mahoney tr Bergamasco (0-14); s.t. 58’ meta Ngawini tr Bergamasco (0 – 21); 63’ meta Ferro tr Bergamasco (0-28); meta 76’ Ngawini (0-33);

M-Three Rugby San Donà: Flynn, Bona, Seno (68’ Cincotto), Iovu, Damo, Dotta (46’ Taumata), Mucelli (70’ Pelloia), Vian Gianmarco, Pilla (60’ Birchall), Di Maggio (cap), Erasmus, Zamparo (67’ Masarin), Filippetto (52’ Pesce), Kudin (67’ Chalonec), Zanusso L. (52’ Zanusso M.) all. Wright/Dal Sie

Vea FemiCZ Rovigo: Basson (72’ Menon), Ragusi (65’ Bortolussi), Bergamasco, Van Niekerk, Ngawini, Rodriguez, Frati (65’ Calabresi), Ferro, Lubian E. (65’ De Marchi), Ruffolo (20’ Folla), Boggiani, Maran, Pozzi (41’ Quaglio), Mahoney (cap) (67’ Balboni), Borsi (41’ Roan). all. Frati/De Rossi

arb. Blessano (Treviso)
g.d.l. Navarra (Udine), Righetti (Verona)
quarto uomo: Crivellini (Udine)
Cartellini: 70’ st giallo Cincotto (M-Three Rugby San Donà);
Man of the Match: Ngawini (Vea FemiCZ Rugby Rovigo Delta)
Calciatori: Bergamasco (Vea FemiCZ Rugby Rovigo Delta) 4/5; Mucelli (M-Three Rugby San Donà) 0/2;
Note: giornata nuvolosa, campo molto pesante reso viscido dalla pioggia abbondante. 700 spettatori allo Stadio Pacifici.
Punti conquistati in classifica: M-Three Rugby San Donà 0; Vea FemiCZ Rugby Rovigo Delta 5;
Prato, Stadio Enrico Chersoni – Sabato 4 Gennaio ore 15.00
Eccellenza, IX giornata
ESTRA I CAVALIERI PRATO – IMA LAZIO RUGBY 27 – 15 (15 – 3)

Marcatori: p.t. 2′ cp Gerber (0-3), 20′ cp Falsaperla (3-3), 28′ m Patelli tr Falsaperla (10-3), 40′ m Souare (15-3); s.t. 14′ m Devodier tr Falsaperla (22-3), 72′ m Sepe (22-8), 79′ m Cicchinelli (27-8), 82′ m Vannozzi, tr Gerber (27-15)

Estra I Cavalieri: Falsaperla, Lunardi, Majstorovic (72′ Della Ratta), Von Grumbkow, Souare, Vezzosi (60′ Browne), Patelli, Bernini (67′ Delnevo), Saccardo, Damiani, Nifo (67′ Cicchinelli) , Devodier (65′ Gerosa), Coria Marchetti (58′ Garfagnoli), Lupetti (58′ Giovanchelli), Lombardi (68′ Traorè)
all. Pratichetti

Lazio Rugby 1927: Rubini, Sepe, Tartaglia (74′ Bruni), Bisegni, Bruno, Gerber, Gentile, Baeck, Filippucci (55′ Ventricelli), Riccioli (80′ Dionisi), Civetta, Colabianchi, Pepoli (55′ Vannozzi), Datola (55′ Fabiani), Cannone (55′ Grassotti). all. De Angelis
arb. Pennè (Milano)
g.d.l. Roscini (Milano), Castagnoli (Livorno)
quarto uomo: Righini (Prato)
Cartellini: 24′ cartellino giallo a Pepoli (Lazio), 50′ giallo a Damiani (Prato), 50′ giallo a Rubini (Lazio), 69′ giallo a Ventricelli (Lazio), 80′ rosso a Damiani per doppio giallo (Prato)

Man of the Match: Pino Patelli (Estra I Cavalieri)
Calciatori: Falsaperla 2/5 (Prato), Gerber 2/4 ( Lazio)
Note: Pioggia debole, temperatura intorno ai 12°, campo in discrete condizioni. Spettatori ca. 600
Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 5, Lazio Rugby 1927 0

Comments

comments