Trentino Volley trionfa in CEV. Esempio virtuoso per lo sport italiano

Trentino Volley

Il trionfo della Trentino Volley in CEV Cup dei giorni scorsi ha suscitato inevitabilmente la reazione delle autorità trentine e in particolar modo del Presidente della Provincia autonoma Maurizio Fugatti.

La Trentino Volley è senza dubbio, per quanto fatto in questi anni, un modello da seguire per tutto il movimento sportivo italiano” ha dichiarato infatti il Presidente, seguito a ruota dall’Assessore allo Sport Roberto Failoni. Con il trionfo di ieri, la Trentino Volley è infatti divenuta la squadra campione d’Europa mentre era già campione del mondo in carica. Quello ottenuto a Istanbul l’altra sera è il 18° titolo nella storia della squadra.

Passione, programmazione, attenzione al settore giovanile, lungimiranza negli investimenti” continuano Fugatti e Failoni. “La società del presidente Diego Mosna ha dimostrato di saper lavorare con grande professionalità. Dobbiamo essere orgogliosi di questa realtà dell sport trentino ed italiano e complimentarci con i giocatori, con i tecnici e con tutto lo staff che, stagione dopo stagione, riescono a confermarsi ai vertici della pallavolo internazionale“.

Quello ottenuto ieri in Turchia è un successo che si aggiunge al Mondiale per club vinto lo scorso 2 dicembre. Sarà un piacere festeggiare a fine stagione questo doppio trionfo” dichiarano Fugatti e Failoni, che concludono: “In attesa di complimentarci personalmente, inviamo alla Trentino Volley i complimenti delle istituzioni trentine. Siamo orgogliosi di voi“.

(Fonte: Ufficio Stampa Provincia Autonoma di Trento)