CITTADINI DIGITALI ENTRO IL 2015

0
18

Approvato dal Governo il piano per assicurare l’erogazione online di un numero crescente di servizi e l’accesso alle comunicazioni di interesse dei singoli cittadini e imprese direttamente via internet, con tablet o smartphone. Ecco cosa si intende per cittadinanza e cittadini digitali.

Sono molti i vantaggi di questa operazione, vediamo di seguito quali sono attualmente in previsione.

Pin unico di accesso, con 3 milioni di utenti con un’identità digitale entro settembre 2015; 10 milioni di utenti entro dicembre 2017.
Pagamenti telematici concessi attraverso l’attivazione da parte di tutte le Pubbliche Amministrazioni Centrali e Locali entro il 2016. Per il Trentino ricordiamo che in parte si accede grazie alla Carta Servizi.

Marca da bollo online con l’istituzione di una fase pilota entro dicembre 2015 e resa universale dal 2016.

Informazioni per il cittadino su “Come fare per” presentare domande, dichiarazioni, comunicazioni, accedere a servizi attraverso link interattivi che sono posizionati sulla pagina di accesso dei siti istituzionali di tutte le amministrazioni entro dicembre 2015. Un buon passo avanti verso la vera semplificazione.

Comments

comments