PRAIM: RISULTATI POSITIVI ANCHE NEL 2014 E NUOVE PROSPETTIVE DI SVILUPPO

0
28

Praim, produttore globale di soluzioni Thin & Zero client, continua il suo percorso di crescita, registrando un fatturato di oltre 5,5 milioni di euro nel 2014, pari ad un incremento del 15%. In un contesto complesso, caratterizzato dalle continue sfide tecnologiche e dalla ridotta disponibilità di budget, l’azienda è riuscita a mantenere un trend positivo, grazie alla sua consolidata esperienza nel settore e alla profonda conoscenza delle logiche di mercato, oltre ad un portfolio prodotti ampio e diversificato.

In particolare, Praim rafforza il proprio impegno nella Ricerca & Sviluppo di soluzioni tecnologiche all’avanguardia, in grado di supportare al meglio le aziende, qualsiasi sia l’infrastruttura di virtualizzazione da loro scelta. A questo proposito, sono state recentemente introdotte le nuove famiglie di prodotti Quad Core e All-in-One, che arricchiscono la gamma di Thin & Zero Client con macchine dalle performance di altissimo livello, adatte a qualsiasi contesto applicativo, comprese situazioni in cui si utilizzino contenuti multimediali in alta risoluzione o altre applicazioni che richiedano un endpoint ad alte prestazioni. I nuovi modelli, inoltre, garantiscono consumi energetici tra i più bassi della categoria, ottimizzando i costi di gestione. Nel corso dell’anno, Praim prevede un ulteriore potenziamento della propria offerta, con l’introduzione di nuove soluzioni e aggiornamenti del sistema operativo ThinOX e della console di gestione ThinMan.

L’ampliamento di gamma si affianca ad un’espansione del raggio d’azione sul mercato italiano ed estero. Proprio quest’ultimo, infatti, ha registrato un interessante incremento nell’ultimo anno e sarà uno dei driver fondamentali su cui puntare per favorire la crescita. Per questo motivo, Praim sta lavorando al rafforzamento dello staff aziendale, con l’inserimento di nuove risorse commerciali nell’ufficio londinese e la prossima apertura di un nuovo canale distributivo per il Regno Unito. Parallelamente, saranno avviate iniziative mirate, a supporto dei professionisti presenti nelle tre sedi dell’azienda – Italia, Spagna e Regno Unito –  con campagne di marketing, partecipazione ad eventi di settore e attività formative. Nel dettaglio, in ambito formativo sono previsti numerosi appuntamenti dedicati a rivenditori e utenti finali, con webinar e corsi tecnici in sede, per offrire un approfondimento sulle soluzioni e favorire il rafforzamento delle capacità tecnologiche e di vendita dei partner di canale, consentendo un approccio sempre più tempestivo ed efficace con i clienti.

“I partner sono alleati strategici per conquistare nuove quote di mercato e incrementare la visibilità dei nostri prodotti”, dichiara Franco Broccardo, Presidente di Praim. “Siamo orgogliosi dei risultati ottenuti nel 2014, frutto del nostro continuo impegno nella ricerca di soluzioni in grado di anticipare le tendenze, contenere i costi e incrementare la produttività. Lo stesso impegno caratterizzerà la nostra proposta di iniziative commerciali e di marketing volte a supportare i rivenditori e system integrator. Riponiamo grande fiducia nell’andamento dei prossimi mesi e siamo sicuri di ottenere riscontri positivi, anche su territori più complessi come il nostro Paese”.

[Photocredit www.techweekeurope.it]

Comments

comments