Attualità

E’ morta la Regina Elisabetta II

Si è spenta circondata dall’amore dei suoi cari la regina Elisabetta II, una delle figure più iconiche del XX secolo anche se è facile dimenticare che non sarebbe dovuta diventare regina.

Nata nel 1926, Elisabetta era la figlia del secondo figlio di re Giorgio V e aveva poche aspettative di succedere al trono fino a quando suo zio, re Edoardo VIII , abdicò nel 1936 per sposare l’americana divorziata Wallis Simpson. Dopo la morte di suo padre , re Giorgio VI , la 25enne Elisabetta fu chiamata ad assumere il trono, dando inizio a un regno epocale. Nel febbraio 2022, il Regno Unito ha dato il via a una serie di celebrazioni per il Giubileo di platino della regina, in occasione dei 70 anni del suo servizio al Commonwealth britannico.

A 96 anni, la regina Elisabetta II si è dimostrata coerente e duratura. Nell’aprile 2021, ha perso il marito di 73 anni, il principe Filippo , quando è morto all’età di 99 anni. Poi, nel febbraio 2022, la regina ha contratto il coronavirus, che in seguito ha detto che l’ha lasciata “molto stanca ed esausta”.

È stata fotografata, dipinta e graffiata. È stata coniata su monete, fusa in ferro, serigrafata su magliette e cotta su piatti. C’è anche una bambola Barbie a sua somiglianza.

A 96 anni, il monarca più longevo nella storia della Gran Bretagna aveva celebrato quest’anno i sette decenni sul trono.

Il regno della regina Elisabetta II ha visto la proliferazione della fotografia a colori, la commercializzazione della televisione e la pervasività di Internet su schermi grandi e piccoli.

In questo periodo, la sua immagine è stata ampiamente diffusa in tutto il mondo, rendendo la regina uno dei volti più riconoscibili della storia.

Secolo Trentino