Stupidi, arroganti, incolti, incapaci di governare. Il sultano di Arcore non usa il fioretto nel suo attacco frontale. Contro i “comunisti”, contro le sinistre, contro i suoi nemici storici?  Macché, contro i suoi alleati del centrodestra, leghisti e fratelli d'Italia. Senza trascurare il...
Non c’è nulla di populista né di democratico, nel predicare la demagogia “casta corruzione e privilegi”. Semmai questi sono elementi significativi della propaganda neoliberista che mira, al contrario, a rendere insignificante la democrazia sostanziale basata sulla Costituzione sociale del 1948. Un modo per indebolirla e mortificarla. Prendiamo quelle iniziative invocate...
Ho sentito Greta parlare ai grandi della terra e voglio dire che nel mondo normale una mocciosa che si rivolge con quel tono a gente più grande di lei, tanto più grande di lei viene presa per una maleducata. Nel mondo normale tutti i...
La vita offre poche certezze. Però una sicurezza rimane: se Massimo Gramellini, detto Cupio Servendi, ti attacca, significa che sei nel giusto. Dunque Alessandro Dibattista può continuare tranquillamente a rivolgere critiche anche al suo partito (il Movimento 5 Stelle), fregandosene delle sparate di...
Glielo avevamo chiesto anche noi di staccare la spina. Glielo chiedevano i leghisti e gli elettori di destra. Poteva farlo prima, ma alla fine l’ha fatto. Però adesso che Salvini la spina l’ha staccata si sentono gli strateghi da caffè dire che non lo doveva fare, che doveva aspettare, che così ci...
Quella che stiamo vivendo non è una semplice crisi di governo. E’ una crisi politica, nel senso etimologico della parola che in greco (krisis) significa passaggio. Passaggio da una fase storica a un’altra, come quello che portò alla fine della 1^ Repubblica. In questi giorni si decide se l’Italia si accuccerà...
Visto che i sondaggi premiano Salvini e bocciano le opposizioni, i media di servizio si scatenano cavalcando polemiche sempre più assurde.  A partire da Quota 100 che, secondo i soliti quotidiani di comodo, creerà dei vuoti terribili nella Pubblica amministrazione, svuotando ospedali e...
Il tema dell'articolo è la figura di don Luigi Sturzo: tutti i politici di natura "popolare", dai democristiani ai socialdemocratici, hanno richiamato questo pensatore (perché essendo un pensatore moderato poteva essere sfruttato facilmente).
Dalla Brexit alla nascita dei gilets jaunes in Francia, passando per l’elezione di Trump e la nascita del governo pentaleghista, il dibattito pubblico è dominato dal tema “il popolo contro l’élite”: gli stessi media avvalorano la tesi di una ribellione “nazional-popolare” contro le élite trans-nazionali ed il...
La Meloni esce finalmente dal Grande raccordo anulare e vola negli Stati Uniti per partecipare ad una iniziativa dei conservatori americani che coinvolge anche Trump.  Immediata la reazione dei camerati duri e puri che si sentono traditi e ricordano a Giorgia Meloni che...