Home Pensieri in Libertà

Pensieri in Libertà

Pensieri in Libertà è una rubrica di frasi e opinioni brevi maturate dal pensatore del quotidiano Secolo Trentino.

La morte del Generale Slobodan Praljak in diretta si può considerare a tutti gli effetti una morte eroica, una morte che va contro le logiche volute dalle potenze demoplutocratiche a partire dalla fine della seconda guerra mondiale. Ormai le nostre menti, assuefatte a principi imposti, non accettano più un...
Come è noto i detrattori dell’Italia (di nord, sud, centro e isole, esistono ovunque) sono soliti aggrapparsi disperatamente alle parole, distorte, del Metternich, di un forestiero, cioè, esponente di un impero multietnico, multireligioso e multilinguistico (il che è tutto dire…), relative all’Italia come mera espressione geografica. Non sorprende affatto...
Il 14 Novembre la Mattel, azienda titolare di Barbie, ha presentato su Instagram la nuova Barbie della collezione Shero, sulle donne americane eroiche per promuovere la diversità. Anch’essa è stata presentata al Glamour’s Women of Year summit come la precedente, la quale riproduceva la modella curvy Ashley Graham. La collezione...
La mia sensibilità identitaria e comunitaria, che mi caratterizza da sempre ma, soprattutto, da quando nel lontano 2006 ebbi modo di accostarmi alle tematiche care all’etnonazionalismo, mi ha portato nel tempo ad inquadrare la realtà (storica) lombarda come un vero e proprio ambito etnico e culturale a sé stante...
Il calcio italiano non sa più produrre talenti. Sembra una frase fatta, ma non lo è. A dirlo, oltre che la mancata qualificazione dell'Italia ai mondiali del 2018 in Russia, sono le ultime partite di una nazionale irriconoscibile: specchio di un sistema calcistico non più in grado di reggere...
Faccio i complimenti a Simone Di Stefano per come ha condotto il suo controprocesso a Piazza Pulita. Del resto già sei anni fa si era comportato egregiamente di fronte all'inquisizone proprio all'indomani dei misteriosi e sanguinosi fatti di Firenze quando venne attribuita l'uccisione di due senegalesi a un simpatizzante...
Il 9 novembre è la data delle due rinascite della Germania (1923 a Monaco, 1989 a Berlino). Data ancestrale, ghibellina, europea. Il 7 novembre è caduto il centesimo anniversario della Rivoluzione bolscevica. Interessante occasione per un drammatico bilancio dello stato in cui versa l'immaginario dei presunti eredi delle Rivoluzioni Nazionali, dell'Asse e...
La Cina è meno vicina. Il tour asiatico di Trump appare sempre più come un tentativo di arginare Pechino attraverso il rafforzamento delle alleanze con altri Paesi del continente. Non una rottura con la Cina, perché gli Stati Uniti non potrebbero permettersela, ma una doverosa attenzione nei confronti di...
Con Matteo Salvini che cassa la dicitura “Nord” dal simbolo della Lega sembra esaurirsi l’esperienza nordista del partito che fu di Bossi, in favore di un progetto leghista a livello nazionale. Questa è la logica conseguenza di un movimento che, nel 2012, giunto ai suoi minimi storici, venne travolto...
Il Caso Weinstein e tutti gli altri scandali che ne sono derivati hanno riportato in auge il problema dello stupro. Attualmente il consenso a un rapporto sessuale viene considerato non come negozio giuridico, ma come mero atto giuridico, ossia un generico permesso che, in quanto tale, sarà sempre revocabile. Esso,...