Esteri

Il referendum mancato di Hong Kong

“È ora di andare a casa”: con queste parole Tung Chee-Hwa, il secondo amministratore delegato di Hong Kong, ha parlato venerdì scorso per la prima volta pubblicamente alla città da quando sono iniziate le proteste. Secondo […]