Congiunti fuori regione: a rischio gli spostamenti anche dopo il 3 giugno

Brutte notizie per i congiunti fuori regione. Nonostante il progressivo ottimismo generato negli ultimi giorni per una possibile riapertura dei confini regionali...

Coronavirus, Hollywood ripartirà seguendo il protocollo anti-HIV dei film porno

L'epidemia da Coronavirus non è certo il primo ostacolo nella storia che l'industria cinematografica ha dovuto affrontare. Già in passato, infatti, l'HIV...

“Dov’è Bugo?”. In produzione il libro di Morgan sui fatti di Sanremo

L'eliminazione della coppia Bugo e Morgan dallo scorso Festival di Sanremo ha monopolizzato il mondo dei social fino all'inizio dell'emergenza Coronavirus. Ora...

Kurz non riapre il confine tra Austria e Italia. Il Brennero ora rischia la...

L'inizio della fase 2 dell'emergenza Coronavirus ha riportato sul piatto il tema dei viaggi internazionali: il comparto turistico italiano, infatti, ottiene incassi...

Con la fine del lockdown, triplicate le ricerche di amanti

In Italia il lockdown è durato 55 giorni, quasi 2 mesi, anche di più in molte città del Nord Italia dove la quarantena...

Il digitale è “un gioco da ragazzi”? Wiko svela come gli italiani stanno vivendo...

“Aiutiamoli a fare da soli" dice il metodo Montessori – uno dei sistemi educativi più conosciuti in Italia. E in questo periodo...

Per i congiunti la soluzione potrebbe essere data dalle province limitrofe

Il tema dei congiunti fuori Regione sta tenendo banco nelle ultime ore, tra petizioni online per chiedere la rimozione del divieto e...

Al via i test sierologici a Pieve di Bono-Prezzo e Vermiglio

Dopo Campitello di Fassa, sono partiti anche a Pieve di Bono-Prezzo e a Vermiglio stamani i primi prelievi per i test sierologici...

La Casa di Carta 5: ecco quando sarà disponibile

È passato solo un mese dall'uscita della quarta parte de La Casa di Carta e già si attende la data di uscita...

Post lockdown. Per il 47% degli italiani l’obiettivo è “tornare in forma”

Scatta la guerra alla bilancia per gli italiani che sono ingrassati di almeno un paio di chili dopo due mesi trascorsi tra la cucina ed il salotto, anche in concomitanza delle feste, senza la possibilità di fare attività fisica a causa dal lockdown".