La Casa di Carta 5: ecco quando sarà disponibile

È passato solo un mese dall'uscita della quarta parte de La Casa di Carta e già si attende la data di uscita...

Post lockdown. Per il 47% degli italiani l’obiettivo è “tornare in forma”

Scatta la guerra alla bilancia per gli italiani che sono ingrassati di almeno un paio di chili dopo due mesi trascorsi tra la cucina ed il salotto, anche in concomitanza delle feste, senza la possibilità di fare attività fisica a causa dal lockdown".

Istat: Marzo 2020 +49,4% morti rispetto all’anno precedente

La Sorveglianza Integrata, che ha iniziato a raccogliere i dati sui decessi a partire dal 20 febbraio, ha registrato fino al 31...

“Ri-emergere”: la Provincia dà voce a bambini, ragazzi e famiglie nell’emergenza Covid-19

La Provincia autonoma di Trento vuole essere vicina alle famiglie e aiutarle in questo momento di particolare sofferenza. La famiglia si trova...

Differenze di genere in COVID-19: i dati disaggregati fondamentali per bersagli terapeutici specifici

l dato Italiano che mostra una più alta proporzione di decessi per COVID-19 negli uomini rispetto alle donne è in linea con...

Feltri tenta di giustificarsi sull’attacco ai meridionali

Continua la polemica contro Vittorio Feltri, direttore del quotidiano Libero, per aver affermato nel corso della trasmissione Fuori dal Coro, condotta da...

Il Coronavirus ferma l’Oktoberfest: cancellata l’edizione 2020

L'Oktoberfest del 2020 potrebbe non avvenire. Questa è l'indiscrezione che emerge dalla Bild, noto quotidiano tedesco secondo il quale "solo un miracolo"...

Il cinema, tra i settori più colpiti dal Covid19, ripartirà dai drive-in

Uno dei settori, non fondamentali, maggiormente colpiti dalla crisi economica che l'epidemia di coronavirus ha generato è senza dubbio quello cinematografico. A causa delle misure restrittive che i vari stati hanno adottato è diventato praticamente impossibile sia riuscire a girare nuove pellicole che, per gli appassionati, potersi recare nei cinema per guardare i nuovi film in uscita.

Covid19. L’88% degli italiani rispetta le restrizioni, ma l’1% ammette di non rispettarle

Questo è quanto è emerso dai risultati dell’indagine Coldiretti/Ixè in relazione al prolungamento delle misure anti pandemia fino a maggio mentre sono allo studio le regole da applicare per la sicurezza al mare, in montagna e in campagna per la ripartenza, fin dalla prossima stagione estiva, del turismo.

Coronavirus. Nursing Up: “In Trentino impensabile ragionare alla fase 2”

"La situazione in Trentino è ancora difficile, impensabile pensare alla fase 2", questo quanto affermato dal Sindacato Nursing Up in riferimento all'emergenza...