Trento. Manifesti di Ianeselli esposti da mesi, la Lega vuole fare chiarezza

Nonostante in Trentino le Elezioni Comunali siano state posticipate a data da destinarsi a causa dell’emergenza sanitaria causata dal coronavirus, in diverse zone di Trento continuano a campeggiare alcuni, giganteschi, manifesti inneggianti alla discesa in campo del candidato sindaco per il centrosinistra, Franco Ianeselli.

Per questo motivo, il Gruppo Consiliare del Comune di Trento di Lega Nord Trentino, ha deciso di interrogare il Sindaco Andretta evidenziando come la prolungata esposizione di tali manifesti ha visto il candidato sindaco del centrosinistra sovraesposto a discapito degli altri candidati sindaco.

Per avvalorare la loro tesi, i Consiglieri comunali di Lega Nord Trentino hanno evidenziato come i manifesti “Ianeselli Sindaco”, esposti ormai da diversi mesi, non siano stati sostituiti o oscurati a causa del caos generato dal coronavirus e che il termine “regolarmente stabilito per l’esposizione sia da tempo scaduto”.

“Tutto questo dando di fatto l’impressione di una pubblicità gratuita e per un periodo prolungato di tempo a favore del candidato sindaco del centro-sinistra Franco Ianeselli” hanno evidenziato Vittorio Bridi, Bruna Giuliani, Stefano Osele, Claudia Postal, Martina Loss e Gianni Festini.

Inoltre i Consiglieri hanno affermato di non aver potuto constatare, nonostante le verifiche fatte presso l’ufficio affissioni dell’ICA se tale sovraesposizione sia stata dovuta ad un rinnovo della concessione per l’esposizione dei manifesti o se sia stata frutto della mancata oscurazione da parte della ditta affidataria.

Per queste ragioni gli esponenti di Lega Nord Trentino al Comune di Trento hanno voluto interrogare il Sindaco per fare chiarezza sulla vicenda e sapere quali saranno i provvedimenti che verranno presi in merito per tutelare la regolarità delle varie campagne elettorali in vista delle prossime Elezioni Comunali.

Sulla vicenda è intervenuto direttamente il Consigliere Vittorio Bridi che rimarcando come Franco Ianeselli abbia ricevuto pubblicità gratuita ha dichiarato: “cartelloni esposti da mesi in città del sindaco del centro-sinistra autonomista, proprio in questo momento in cui sembra che Franco Ianeselli torni ad ergersi come personificazione del giusto, dell’amico del popolo, privo di difetti, e contraddizioni. Qualcuno fa finta di non vedere questa pubblicità“.