Nice Guy: un nuovo cannabinoide sintetico che ammazza

La prima vittima in Israele

Spesso sentiamo parlare di droghe a basso costo e nuove. Oltre le cocaine anche gli acidi. L’ultima droga assassina fu il Crocodile. Adesso vi è il Nice Guy che causa emorragie interne.

La polizia israeliana era stata chiamata a indagare su una serie di improvvisi malori giovanili in seguito a fumatine.

Nelle ricerche sono stati trovati sacchi di un cannabinoide sintetico illegale di cannabis nell’area di Haifa, questo il 26 settembre scorso.

Un uomo di 31 anni è morto a causa di questo prodotto.

Otto adolescenti israeliani sono stati ricoverati durante la notte tra venerdì e sabato dopo aver consumato una sostanza di cannabis sintetica illegale.

Tutti gli adolescenti soffrivano di emorragie interne, il che suggerisce che la sostanza fosse legata a una sostanza velenosa, forse veleno per topi, ha detto il ministero. In Israele hanno lanciato l’allarme visto che il Nice Guy viaggia ovunque.

Il ministero ha avvertito che il farmaco “può portare alla morte” ed è “particolarmente pericoloso perché è mescolato con diverse sostanze tra cui [altri] farmaci, materiali velenosi e pesticidi, che cambiano da distributore a distributore”.

Informazioni su martinacecco 211 Articoli
Giornalista scientifica, scrivo per Donnissima, già direttrice di Liberalcafé. Studentessa di Filosofia a indirizzo storico presso l'Università degli Studi di Trento.