Cavada (Lega) sulla SP 232: "Sto lavorando per metterla in sicurezza"

La Val di Fiemme ha bisogno di una strada provinciale più sicura. Almeno così ritiene Gianluca Cavada, consigliere provinciale della Lega ed esponente della valle.

Incontratosi con alcuni abitanti delle zone interessate dalla strada, Cavada ha dichiarato, tramite una nota, quanto segue: “Stiamo lavorando per garantire maggiore sicurezza non solo per gli abitanti della frazione di Fondovalle, ma anche per tutti coloro che quotidianamente attraversano l’intersezione sulla Strada Provinciale. A tal proposito, realizzeremo una rotatoria per il collegamento con Masi di Cavalese“.

Il consigliere ha voluto anche ribadire la promessa elettorale sostenuta per tutta la durata della campagna vittoriosa delle elezioni provinciali, sostenendo un’attività di monitoraggio sull’effettiva realizzazione dell’opera. Proprio questo impegno lo ha visto coinvolto fin dall’inizio della sua avventura tra i banchi di Piazza Dante.

Nei prossimi giorni si discuterà del progetto in Consiglio comunale, a Cavalese. Su quell’intersezione si sono verificati troppi incidenti gravi, la realizzazione di una rotatoria ha lo scopo di limitarli” conclude Cavada. Non sono infatti infrequenti incidenti come quello dello scorso settembre, che non solo ha portato a un bilancio di 6 feriti ma anche alla chiusura della strada in entrambi i sensi, causando disagi a chi doveva recarsi presso il posto di lavoro.