Covid19. Anche il re della Thailandia scappa per isolarsi in Baviera

Stando a quanto riportano i media tedeschi, il sovrano della Thailandia, Maha Vajiralongkorn, per sfuggire all’epidemia di covid-19 che ha colpito gran parte del mondo (Thailandia compresa) avrebbe deciso di autoisolarsi in un lussuoso albergo bavarese. Il re starebbe trascorrendo la sua quarantena insieme ai suoi stretti collaboratori e a 20 concubine del suo harem personale.

I media teutonici hanno però chiarito come 119 membri del suo entourage sarebbero stati rimandati in patria per il sospetto che avessero contratto il coronavirus.

Fonti internazionali riportano inoltre come questo lussuoso auto-isolamento avrebbe scatenato l’ira della popolazione thailandese, con i social scatenati in critiche verso il monarca, reo di aver abbandonato il proprio popolo in un momento delicato e di estrema difficoltà.

Sebbene la decisione di Maha Vajiralongkorn sia (quantomeno) discutibile, il sovrano non è nuovo a gesti che controversi ed eccentrici. Su tutti spiccano l’organizzazione di feste sontuose per il compleanno del suo cane Foo-Foo o l’essersi fatto paparazzare in vesti inappropriate per un monarca.