Addio a Raffaella Carrà. Scomparsa all’età di 78 anni “la Regina della Tv”

Di sara b. - Image on FlickrUploaded by UAwiki, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=26474421

“Raffaella ci ha lasciati. E’ andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre.”

Con queste parole, come riportato da ANSA, il famoso regista, coreografo e sceneggiatore Sergio Japino ha dato l’annuncio della morte di Raffaella Carrà, spentasi oggi intorno alle ore 16.20 a causa di una malattia che la affliggeva da diverso tempo.

Raffaella Carrà, nome d’arte di Raffaella Maria Roberta Pelloni, aveva 78 anni, nata a Bologna nel 1943, nel corso della sua lunga e fortunata carriera era stata definita “la regina della televisione italiana”.

 Showgirl, cantante, ballerina, attrice, conduttrice televisiva, radiofonica e autrice televisiva, nel corso degli anni Raffaella Carrà era diventata una vera e propria icona della televisione italiana.

Protagonista di fortunatissimi programmi come “Canzonissima”, “Fantastico”, “Pronto, Raffaella?”, “Carramba che Sorpresa” (solo per citarne alcuni), Raffaella Carrà aveva ottenuto molto successo anche come cantante incidendo diverse hit fra cui spiccano: “Tuca Tuca”, “Rumore” o “Tanti Auguri”.

Nel corso della sua cinquantennale carriera, Raffaella Carrà ha ricevuto numerosi riconoscimenti, divenendo famosa anche fuori dai confini nazionali in nazioni come la Spagna o la Gran Bretagna.

Informazioni su carloalbertoribaudo 192 Articoli
Di Verona, giornalista pubblicista dal 2021. Collabora con Secolo Trentino dal 2017, occupandosi principalmente di Cultura, Società e Politica.