Cultura

San Remo 2023: ecco chi saranno i cantanti in gara

In diretta al Tg1 delle 13.30 sono stati svelati i cantanti del Festival della canzone italiana del 2023. La prima novità di Sanremo 2023 si trova nel numero di cantanti e canzoni in gara: ben 28. I ‘’big’’ saranno 22 mentre i ‘’giovani’’ saranno 6, ovvero 3 in più dello scorso anno.
Non si conoscono ancora i nomi dei cantanti della categoria ‘’Giovani’’ perché, come ogni anno, tali nomi verranno annunciati dopo la finale di Sanremo Giovani che si terrà venerdì 16 dicembre, momento in cui, afferma Amadeus, verranno pubblicati anche i titoli delle canzoni.

Chi sono i cantanti Big di quest’anno? Ci sono dei nuovi ed inaspettati ritorni sulla scena canora italiana: primi fra tutti i Cugini di campagna poi ancora Anna Oxa, gli Articolo 31, Giorgia, Paola & Chiara e i Modà. Si prosegue con dei cantanti molto in voga attualmente, apprezzati molto dalle nuove generazioni come Elodie, Ariete, Tananai, Madame, Come_cose, Levante mentre i super favoriti sono Ultimo e Mengoni, voci inconfondibili del nostro repertorio musicale. Non mancano i ‘’figli d’arte’’ come Lda –Luca d’Alessio, terzogenito figlio di Gigi d’Alessio e Carmela Barbato – e Leo Gassman – figlio di Alessandro Gassman e nipote di Vittorio Gassman. Protagonisti saranno Colapesce e Di Martino, che gli anni scorsi avevano avuto un successo strepitoso e la loro canzone, pur non arrivando in finale, fu la più ascoltata sulle piattaforme musicali. Infine partecipano a Sanremo anche due rapper: Mr Rain e Rosa Chemical e infine Mara Sattei che ha partecipato ad Amici di Maria de Filippi.

Amadeus afferma che d’ora in poi il Festival sarà sulla bocca di tutti e che non si smetterà di parlarne: domattina infatti sarà ospite di Fiorello su Radio Rai e non mancheranno gli appuntamenti anche nei programmi della ‘’domenica pomeriggio’’ condotti da Mara Venier la quale si mostra entusiasta per il Festival e anche per la partecipazione di cantanti che erano spariti dalla scena canora negli ultimi anni, come i Cugini di campagna e la Oxa; la conduttrice non nasconde l’entusiasmo anche per Mengoni. Anche Zia Mara sarà una delle protagoniste indiscusse di Sanremo.

Riguardo l'autore

Francesca Masin

Nata a Verona, si trasferisce presto a Bussolengo. Si diploma al Liceo Socio Psico Pedagogico Carlo Montanari, per poi frequentare l’ Università di Verona, conseguendo la Laurea in Lettere. Partecipa al Premio De Palchi-Raiziss e ottiene il primo posto il 23 maggio 2014. Forte di una formazione umanistica, trae ispirazione anche da altre fonti, come il cantautorato, e, nello specifico, da Fabrizio de Andrè, che considera come il ‘suo poeta’.

Secolo Trentino