Attualità Società

Salento noir – media senza freni – pensiero digitale – I fidanzati di Lecce – V parte

FORUM

I siti dedicati al crime imperversano da anni e naturalmente questo caso è molto trattato. Prendiamone qualcuno a campione: Unimarconi forumfreezone,

 nick s@yaka il 28 settembre( prima della cattura): tutto mi porta a pensare a qualcuno che conosceva la coppia per una questione sentimentale o per affari, la classica persona tenuta nascosta agli amici e familiari o quel classico individuo che vedi sì e no un paio di volte all’anno (ma con cui forse c’erano delle questioni economiche).

La terza pista è del pazzo invaghito della ragazza, ma vedete anche voi che dopo anni nessuno è riuscito ad avere il quadro dell’omicidio di Teresa e Trifone (scambi di coppia? Denuncia per peculato? Movente dell’amore omosessuale?).


“Quarta pista molto improbabile: un ex inquilino del condominio arrabbiato con Daniele che ne era amministratore, strano che nessuno ne abbia parlato, perché sapeva esattamente come muoversi sia dentro che fuori e probabilmente ha fatto un appostamento su un lastrico solare (gioia e delizia di chi studia per l’esame di avvocato, perdonatemi la digressione) che fino ad oggi è rimasto sconosciuto agli inquirenti”.

Detdeneuve (sempre il 28 settembre) “Secondo me gli assassini sono due o tre. Si dà per scontato che ci sia solo un colpevole perché abbiamo un fotogramma di una persona che passa in un posto distante 4 minuti, ma non è detto che il complice non abbia preso una strada diversa o non abbia aspettato nelle vicinanze fingendosi un abitante del posto. Inoltre dove sta scritto che non poteva scappare con una macchina? Mi sembra che questo “incappucciato” sia uno specchietto per allodole come il biglietto.

Il problema della dinamica sta nel fatto che non si capisce come l’assassino ha trovato il tempo di infliggere 35 fendenti a Eleonora e 20 a Daniele. Secondo me una persona suona alla porta, Eleonora apre, il complice entra in casa con violenza scansando la ragazza e aggredisce Daniele (che avrà meno coltellate perché si difende con più forza), mentre chi ha suonato finisce Eleonora. A quel punto Daniele è indebolito e si trova di fronte ai due carnefici con mezzo soggiorno sfasciato dalla lotta ed è in questo momento che decide di scappare (in caso contrario non avrebbe mai lasciato Eleonora). Forse mentre si divincola subisce le coltellate peggiori, comunque viene finito sulle scale perché indebolito e raggiunto o forse perché lì c’era un terzo complice che faceva il palo e che quindi lo blocca.

Quindi partendo dal presupposto che gli assassini siano più di uno: gruppo di ultrà? Spedizione punitiva per questioni economiche? Anche se è brutto da chiedere: questioni malavitose? Scommesse legate al calcio?

Questa teoria dovrebbe cadere nel momento in cui viene presa per verità assoluta la testimonianza della vicina che vede un solo uomo dallo spioncino, ma possibile che abbia notato solo l’ultima parte dell’evento omicidiario”.

Iuzzolino: 30 settembre ( dopo l’arresto) – Antonio De Marco incel?

Può darsi…Il fatto di essere andato a prostitute dopo l’omicidio mi porta a pensare che durante l’interrogatorio abbia voluto assecondare il PM parlando di una delusione amorosa perché se vai a putt*ne il sesso lo sai fare e infatti le due prostitute intervistate da Quarto Grado hanno parlato di un ragazzo calmo e senza problemi di erezione. E sarebbe questo il famoso gay o incel? Raga, sto qua sta prendendo per il *ulo tutti.E ancora, si può sapere come aveva superato i test di ammissione per scienze infermieristiche a Lecce? Scusate ma a sto punto mi scade anche l’ateneo.

Davide, 10 ottobre “:…vorrei che i media finalmente cogliessero l’occasione per aprire il dibattito sul tema delle iniquità sociali e sulle conseguenze che possono avere. Solo così possiamo evitare che cose del genere si ripetano di nuovo.

Ad oggi non ci sono prove che Daniele ed Eleonora si siano “presi gioco” del ragazzo.

Ci dovrebbe essere una risata su WhatsApp dopo la frase “torna tutto come prima” che è stata letta in una certa chiave dagli inquirenti e quindi anche dai giornalisti.

E poi: iniquità sociali? Ma quelle ci sono da quando è nato l’uomo e in tutti i campi, generi e gruppi.

 “ Fatevi qualche giro su forum e gruppi incel, vedrete quanto odio c’è nei confronti degli “high-tier normies” (in questo caso Daniele De Santis) e delle “non-people” (Eleonora  Manta). … ( due conformisti ambiziosetti, più o meno NDA)

Da Forumdeibrutti

Elliot Rodger, redpill – “ …3) è successo qualcosa di effettivamente torbido e ..brutto brutto brutto che non conosciamo ancora?”

“Il giorno dell’omicidio i vicini lo avevano sentito mentre cantava “ Yu GI OH” – Il Gioco di carte di Yu-Gi-Oh! è un gioco di carte collezionabili reale derivato dall’analogo gioco immaginario che appare nel manga e anime Yu-Gi-Oh!. Il gioco comprende tre tipi principali di carte: Carte Mostro, Carte Magia e Carte Trappola WIKI

“era un currycel, cingalese-percepito”.

“Uno può avere il canthal tilt negativo e avere comunque uno sguardo vispo e allegro. Lui aveva la sconfitta negli occhi.”

La calma olimpica di De Marco, la sicumera nel domandare agli agenti da quanto lo stessero pedinando, l’indifferenza verso le conseguenze, farebbero pensare a un gioco di ruolo, tipo “cena con delitto”; un passatempo ufficialmente sdoganato negli anni novanta, che a volte ha degenerato in realtà, come accaduto in Brasile nel 2005.

Rimane lo sgomento, soprattutto perché ormai sembra che la preoccupazione per essere scoperti e finire in carcere non spaventi chi è determinato a uccidere, chi ha fatto della sociopatia il suo stile di vita: qualcuno che dissimula i suoi stati d’animo al punto da sembrare serafico come un bradipo un minuto prima e uno dopo un crimine feroce, che subito dopo va a una festa e all’università. Che non si preoccupa di scegliere vittime con legami e visibilità, la cui morte susciterà la reazione di amici e familiari. Un nuovo tipo di killer, che stermina, confessa e sparisce.

Carmen Gueye

Secolo Trentino