Corrarati (CNA Trentino): “Cittadini più attenti, ma la sanità sia pronta e veloce”

"Manca la cultura della nuova normalità". Lo afferma Claudio Corrarati, presidente della CNA Trentino-Alto Adige, commentando gli ultimi sviluppi dell'epidemia da Covid-19...

Decreto Agosto (CISL): “Aspetti positivi” Serve confronto su crescita, riforma fiscale, recovery fund

“Ci sono indubbiamente degli aspetti positivi nel decreto agosto varato ieri sera dal Governo ma aspettiamo di leggere il testo definitivo prima...

Commercio, il commento del presidente e dell’assessore competente

Evidente non conciliata visione tra i lavoratori del settore, la politica locale e il Governo. La Provincia autonoma di Trento, assieme a...

Il Financial Times recita il De Profundis per il turismo italiano

Il Financial Times recita il De Profundis per il turismo italiano. E di conseguenza, considerando il peso del settore sul Pil complessivo,...

Hanno diritto all’esenzione IMU prima casa entrambi i coniugi che risiedono in Comuni diversi

Con sentenza n. 945 del 15 luglio 2020, la C.T.P. di Lecce – Sezione 2 – (Presidente Pepe Paolo - Relatore Pellegrino...

Cassa del Trentino: 160 milioni di euro dalla Banca europea per gli investimenti

In seguito all’approvazione in Giunta dell’accordo quadro di 300 milioni di Euro tra BEI - Banca europea per gli investimenti e Cassa...

Coliving: a Luserna la presentazione del progetto

"Coliving collaborare condividere abitare” è un progetto nato all’interno del Distretto famiglia della Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri e promosso dall'Agenzia provinciale...

La ristorazione italiana sul baratro

La ristorazione italiana rischia un crack da 34 miliardi nel 2020 a causa della crisi economica, del crollo del turismo e del...

Sassoli: “Necessaria negoziazione per quadro finanziario più utile”. Tagli a Erasmus, ricerca e immigrazione?

Terminati i "festeggiamenti" per l'intesa raggiunta dall'ultimo vertice europeo dei Capi di Stato e di Governo sul Recovery Found e sul Bilancio euroeo 2021-2027, per l'Unione Europea è iniziata una nuova fase nella quale iniziare a fare i conti con quanto deciso dal summit appena concluso.

Recovery Fund. Ora Conte pensa ad una nuova task force per gestire i fondi

A poche ore dal raggiungimento dell'accordo, giunto dopo quattro giorni di estenuanti trattative, sul Recovery Fund, il Premier Giuseppe Conte, dopo i proclami giubilanti, è tornato a parlare per specificare le modalità con cui verranno utilizzati i fondi europei destinati all'Italia.