Clima, nessun accordo su target nazionali emissioni. Delegazione italiana Greens: “Inaccettabile che interessi di pochi mettano a rischio interessi di molti”

Bruxelles, 26 maggio 2021 – Nella giornata conclusiva di ieri, i 27 capi di Stato e di governo riuniti al Consiglio europeo straordinario hanno concluso le discussioni sull’ultimo atto inerente alla questione climatica con un nulla di fatto sui target nazionali di emissioni.

La discussione al tavolo del summit europeo  è stata più breve e meno drammatica del previsto, ma ha fatto storcere il naso agli eurodeputati della delegazione italiana dei Verdi al Parlamento europeo, che attraverso una nota stampa hanno tuonato: “inaccettabile che non si sia trovato l’accordo sulla ripartizione dello sforzo di riduzione delle emissioni di gas serra tra tutti i 27 capi di Stato e di Governo dell’Ue riuniti quest’oggi al vertice a Bruxelles”.

“La battaglia sul clima sembrava chiusa a dicembre, – hanno sottolineato – quando tutti i leader dell’Unione europea avevano accettato il principio della neutralità climatica nel 2050 e dell’obiettivo intermedio di un taglio delle emissioni del 55 per cento nel 2030. E invece, la parte più difficile della battaglia sul clima è naufragata quest’oggi proprio al summit europeo, con l’eliminazione dalle conclusioni della ripartizione degli obiettivi sulla condivisione degli sforzi che copre le emissioni di trasporti, edilizia e agricoltura.” Lo dichiara in una nota stampa la delegazione italiana dei Greens/EFA – composta da Eleonora Evi, Rosa D’Amato, Ignazio Corrao e Piernicola Pedicini.

“L’Unione europea deve saper andare oltre gli annunci, con uno sforzo d’intenti unanime e condiviso”, hanno infine concluso, ricordando come l’Unione europea, troppo spesso bella a parole, ma non nei fatti, rischi ora di far fallire il tanto agognato Green Deal proprio sulla parte conclusiva di un testo. O sulla mancata riforma della Pac, secondo gli stessi ancora molto lontana dagli accordi di Parigi, in esame tra ieri e oggi.

Ne vedremo delle belle.

di Redazione