Pomodoro e industria: mancata intesa centro-sud

L'accordo per il pomodoro da industria del centro-sud è stato siglato da Op (Organizzazioni dei produttori) e industrie in grande ritardo con un prezzo...

Fugatti e Tonina in visita all’ascensore panoramico inclinato del Bastione

Consente di raggiungere il Bastione Veneziano in 2 minuti e 30 secondi circa, il nuovo ascensore inclinato panoramico inaugurato lo scorso lunedì....

A Luserna l’insediamento di tre nuove imprese a vocazione territoriale

Un'idea emersa durante i lavori di approfondimento degli Stati generali della montagna con l'intento di dare prospettive di futuro alla minoranza linguistica...

G20. FMI avverte: “Economia in ripresa. Ma non siamo ancora fuori dai guai”

Il prossimo 18 luglio si terrà, virtualmente, il G20 dei Ministri delle Finanze e dei Governatori delle Banche Centrali. In vista di questo importante appuntamento, il Fondo Monetario Internazionale ha voluto fare alcune precisazione in relazione alla crisi economica generata dalla pandemia di Covid-19.

Versamenti fiscali, no a sanzioni sui ritardati pagamenti

CNA Trentino Alto Adige, in linea con CNA nazionale, chiede al Governo di non gravare con sanzioni e interessi i ritardati pagamenti...

CNA Trentino: “C’è un ingorgo fiscale, difficile rispettare le scadenze”

"È ormai prossima la scadenza al 20 luglio 2020 dei versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, dell'Iva e dell'Irap relative ai soggetti...

Festival dell’Economia. Tremonti: “Il Coronavirus ha distrutto l’utopia della globalizzazione senza regole”

L’ex ministro dell’economia e delle finanze ospite nel pomeriggio di ieri di Tito Boeri al Festival dell’Economia di Trento. Tremonti: “Coronavirus ha...

Commissione Ue approva piano per la Germania. Alle aziende tedesche 500 miliardi di euro

Nelle ultime ore è rimbalzata la notizia dell'approvazione, da parte della Commissione Ue, del piano di aiuti a sostegno delle imprese tedesche per cercare di risollevarle dalla profonda crisi causata dal Coronavirus.

Covid-19. L’emergenza ha colpito il reddito di oltre metà degli italiani: cosa accadrà adesso?

Ad affermarlo è la Banca d'Italia che, commentando la propria indagine sulla situazione economica tra aprile e maggio delle famiglie italiane, ha evidenziato come la crisi generata dal coronavirus abbia avuto pesanti ricadute sul reddito degli italiani.

Fassina: “Servono interventi severi a sostegno di determinate aziende in difficoltà”

Fassina (Leu): “Gualtieri porti al più presto in parlamento il terzo scostamento di bilancio e faccia un nuovo decreto per sostenere famiglie...