Rinnovo patente per gli anziani, se a decidere tutto fosse la realtà virtuale?

La KNPA (Agenzia nazionale di polizia coreana) ha deciso di provare a cambiare i criteri di valutazione per il rinnovo della patente degli anziani. Un progetto partito dopo una ricerca triennale utilizzerà la realtà virtuale per sancire se i conducenti che superano i 65 anni possono essere ritenuti ancora in grado di guidare. Un grande investimento da oltre 2 milioni e mezzo di euro, (3,6 miliardi di won coreani).

Ci son due modi attualmente per poter rinnovare la patente agli Over 65 in Corea:

  • Rinnovo triennale della patente per le persone di età pari o superiore a 75 anni.
  • Restituzione volontaria della patente di guida per le persone di età superiore ai 65 anni.

Ma come mai la Corea sta spingnedo così tanto per cambiare questi criteri? Secondo alcuni dati ci sono dei segnali peggiorativi che riguardano gli over 65 alla guida, eccone alcuni:

  • Il numero di incidenti stradali causati da conducenti di età superiore ai 65 anni è 1,86 volte superiore rispetto a quelli di 30 anni.
  • Il numero di decessi indotti causati dagli anziani è 2,75, il più alto tra tutti i gruppi di età.
  • Poiché la popolazione sta cambiando rapidamente, il numero di anziani titolari di una patente di guida è aumentato del 300% (da 1 milione a 3 milioni) tra il 2008 e il 2018.

Grazie alla realtà virtuale, saranno valutate le capacità di guida attraverso un test che baderà alle sensazioni cognitive e di memoria, utilizzando un visore VR. Con questa tecnologia sarà più semplice valutare quali potrebbero essere le prestazioni alla guida degli over 65. Le qualità alla guida verranno valutate in diverse condizioni, con il giorno e con la notte, in autostrada o su strade più comuni. 

Ma cosa succede in Italia?

L’ordinamento prevede un rinnovo della patente di guida ogni 10 anni fino al raggiungimento dei 50 anni di età, per chi ha un’età compresa tra i 50 e i 70 anni, il rinnovo deve essere effettuato ogni 5 anni.

I guidatori con un’età dai 70 agli 80 anni dovranno effettuare il rinnovo della patente di guida ogni 3 anni, per gli over 80 questa incombenza deve essere ripetuta ogni 2 anni.

E se una soluzione legata alla realtà virtuale fosse una soluzione buona anche nel nostro Paese?