Le più strane tradizioni natalizie della Famiglia Reale rivelate, incluso il motivo per cui la Regina PESA ogni ospite

Ogni famiglia ha le proprie tradizioni natalizie speciali, che si tratti di trascorrere l’intera giornata indossando pigiami festivi abbinati o di aprire tutti i regali alle prime luci dell’alba .

E proprio perché sono una delle famiglie più famose al mondo, i Royals non sono diversi… anche se le tradizioni di quest’anno potrebbero sembrare un po’ diverse.

Sua Maestà, 95 anni, è stata costretta a rinunciare al suo tradizionale viaggio a Sandringham, nel Norfolk, mentre il Regno Unito combatte i casi in rapida crescita della variante Omicron.

Invece, il monarca rimarrà al Castello di Windsor per il secondo anno consecutivo.

Ma normalmente, la famiglia reale si dirigeva alla tenuta di Sandringham nel Norfolk la vigilia di Natale per trascorrere insieme il giorno speciale.

Dal PESARE ogni ospite prima e dopo il pranzo di Natale al menu personalizzato dei corgi, ecco alcune tradizioni della famiglia reale:

L’ordine di arrivo a Sandringham

Negli anni precedenti, i membri della nostra famiglia di solito si scatenavano come quando ne avevano voglia il giorno di Natale.

Ma quando sei un reale, tutto dipende dal tuo status in famiglia.

Parlando con Wales Online nel 2014, l’autore reale Brian Hoey ha rivelato che i membri della famiglia hanno un orario specifico per arrivare una settimana prima delle celebrazioni.

Ha detto: “A quei membri della famiglia che sono stati invitati a trascorrere le vacanze con la regina e il principe Filippo viene detto dallo scudiero della corona, che organizza tutti i trasporti, in quale ordine devono arrivare a Sandringham, la tenuta della regina a Norfolk, e a esattamente a che ora.

I regali si scambiano la vigilia di Natale

Normalmente trascorriamo tutta la vigilia di Natale dicendo ai bambini che non possono aprire i regali in anticipo, ma dopo aver appreso questo fatto divertente sulla famiglia reale, potremmo semplicemente prenderlo in considerazione.

Secondo l’esperto reale Robert Jobson, i reali si scambiano i loro doni in omaggio alla loro eredità tedesca, poiché il marito della regina Vittoria, Alberto, ha iniziato la tradizione dopo il loro matrimonio nel 1841.

La cena di Natale non è l’unico grande pasto della giornata

Mentre la maggior parte di noi ha una cena leggera la vigilia di Natale, la regina fa di tutto e organizza un banchetto in cravatta nera per i suoi cari.

Con gli uomini in smoking e le donne in diadema, secondo quanto riferito, i reali cenano a base di agnello del Norfolk, gamberi e altri prodotti all’interno della tenuta.

L’ex chef reale Darren McGrady – che ha lavorato per la famiglia per 11 anni – afferma che ai Royals viene servita una frittura inglese completa nelle loro camere da letto la mattina seguente.

E se ciò non bastasse, lo chef ha detto al Daily Mail che la famiglia ha anche seguito il pranzo di Natale con il CINGHIALE per cena.

Ha detto: “Quando ero lì era cucina tradizionale, Old English: una testa di cinghiale ripiena su vassoi, lingua di bue e prosciutti bolliti e arrostiti, salmone e selvaggina. Patate saltate in salsa olandese, pomodori a fette o foglie verdi bastano come accompagnamento .”

Anche i corgi hanno un menù personalizzato

Come siamo sicuri che tutti gli amanti degli animali saranno d’accordo, gli animali domestici sono davvero parte della famiglia e la Regina si assicura che anche i suoi amati corgi abbiano uno speciale regalo di Natale.

L’ex chef afferma che anche ai cani di Sua Maestà è stato offerto un pasto speciale di Natale che consisteva nei prodotti locali più freschi.

Darren ha scritto: “Anche i corgi – c’erano 12 quando ero chef – hanno menu individuali, che di solito prevedono una rotazione di coniglio fresco, manzo o pollo con riso e cavolo.

“Ci riferiremmo scherzosamente ai lacchè responsabili dei cani, entrambi di nome Paul, come ‘Doggy One e Doggy Two’.”

All’inizio di quest’anno, la regina ha aggiunto due nuovi cuccioli di corgi alla sua famiglia reale.

Ogni ospite viene PESATO prima e dopo la cena di Natale

Ammettilo, a tutti noi piace vantarci di quanto cibo possiamo mettere da parte il giorno di Natale, ma nella famiglia reale devi mettere i tuoi soldi dove sono le tue parole.

Nel 2018, l’esperta reale Ingrid Seward Ingrid ha detto a  Grazia  che  la regina  chiede a ciascuno dei suoi ospiti di “pesarsi” usando un paio di bilance antiche quando arrivano per la prima volta alla tenuta di Sandringham nel Norfolk per il periodo natalizio.

Ma questo è tutto per assicurarsi che gli ospiti si divertano – e sono pesati per assicurarsi che siano “ben nutriti”.

La tradizione risale al regno di re Edoardo VII all’inizio del 1900 e si applica a tutti i membri del clan reale.

Poiché i festeggiamenti ruotano innegabilmente intorno al mangiare, la famiglia reale prima si gode una cena a base di tacchino con tutti i fiocchi prima di concedersi un tè pomeridiano completo di una “torta ghiacciata gigantesca”.

I regali del personale vengono acquistati a MARZO

C’è l’organizzazione dello shopping natalizio, e poi c’è la regina.

L’esperto reale Brian Hoey afferma che Sua Maestà ha già chiesto al suo capo delle pulizie di chiedere al personale le loro liste dei desideri di Natale già a marzo.

Ha scritto per The Express : “Possono scegliere il proprio regalo, con un paio di condizioni. Primo, devono essere al servizio reale da più di un anno, altrimenti non si qualificano.

“Poi, non possono avere nulla – come potrebbe dire il principe Carlo – ‘al di sopra della loro posizione’. Ciò significa che il personale più giovane può avere un regalo del valore di 28 sterline, aumentando di anno in anno fino a un massimo di 35 sterline”.