Fake news: il Vice Premier Salvini mentre balla con la cubista al Papeete

Una festa degenerata nel lusso e nel trash: questa nei fatti l’accusa mossa da alcuni giornali in riferimento alla festa andata in scena nel weekend del 3 e 4 agosto al Papeete con Matteo Salvini, leader della Lega, nonché vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno, mentre si trovava in vacanza a Milano Marittima, in provincia di Ravenna (Emilia-Romagna).

Una storia che rievoca vagamente il bunga bunga di Berlusconi, ma che presenta tutta una serie di fake news, o meglio di fake pics.

Negli stessi giorni in cui è uscita la notizia della festa al Papeete sono state condivise da molte persone sui social anche alcune foto, con l’implicito suggerimento che si trattassero di immagini della stessa occasione. Sono però, in diversi casi, immagini che risalgono a tre anni fa.

Il ballo con la vocalist

Nel primo scatto si vede Salvini, anche in questo caso a torso nudo, che balla di fronte a una ragazza in bikini.

Immagine 1. Matteo Salvini al Papeete Beach nel 2016

Il 3 agosto un giornale nazionale ha usato questa immagine come foto di copertina per il suo articolo sul video del leader leghista e l’inno di Mameli.

La foto è stata condivisa anche da alcuni personaggi famosi, come il giornalista e direttore del Tg La7 Enrico Mentana, che il 4 agosto ha pubblicato su Instagram l’immagine con la didascalia: «È finita la pacchia» (un chiaro rimando a una frase spesso usata da Salvini nei confronti dei migranti arrivati in Italia).

Ma se il video con l’inno di Mameli è stato effettivamente registrato lo scorso 3 agosto, diverse altre foto di Salvini circolate in questi giorni sono in realtà del 2016, quando il leader leghista non era ancora al governo, come già notato da Bufale.net.

Anche la pagina Facebook ufficiale della Lega (Lega – Salvini Premier) ha condiviso il 5 agosto un articolo che spiegava la data originale della foto.

Tramite una semplice ricerca inversa su Google si scopre così che l’immagine di Salvini di fronte alla ragazza era già stata pubblicata il 2 agosto 2016 (ossia tre anni fa) da alcuni quotidiani, come Il Messaggero, che all’epoca titolava: “Matteo Salvini, a Milano Marittima con Toti tra selfie con le ragazze e musica in consolle”.

Un paio di giorni prima – il 1° agosto 2016 – era circolata anche un’altra foto (Immagine 2), che vedeva ritratti l’allora segretario della Lega – a torso nudo – con Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria dal 2015, e una ragazza con i capelli neri.

Immagine 2. Matteo Salvini, Giovanni Toti e Arianna Polgatti nel 2016

All’epoca, i quotidiani che avevano pubblicato questa seconda foto avevano indicato tra i credits @aryfashionvoice, un nome profilo che rimanda all’omonimo account Instagram di Arianna Polgatti. Quest’ultima – secondo quanto indicato dal suo profilo Facebook e dalla bio sul suo profilo Instagram – è una presentatrice e vocalist che lavora anche presso il Papeete Beach di Milano Marittima.

Il 31 luglio 2016, Polgatti aveva pubblicato la foto con Salvini e Toti su Instagram, scrivendo: «@matteosalviniofficial già ti stimavo prima….dopo oggi ti lovvo alla follia! Grandissimo anche #giovannitoti ricordandoli che sono stata una #MissMuretto2008 Ahahahahahah».

Nell’immagine, la ragazza indossa un paio di orecchini gialli e un bikini nero, identici a quelli indossati dalla vocalist nella foto di Salvini. Polgatti è dunque la ragazza nella foto ritornata a circolare in questi giorni, il cui scatto con Salvini – all’epoca europarlamentare e segretario della Lega – è con ogni probabilità da datare al 31 luglio 2016 (giorno della foto in cui è presente anche Toti).

Una curiosità: nonostante nel post su Instagram di tre anni fa la vocalist scrivesse di essere stata Miss Muretto 2008 – e così all’epoca era stata presentata da alcuni quotidiani e settimanali, come L’Espresso – l’informazione non è precisa. Polgatti infatti non ha mai vinto il concorso di bellezza di Alassio, in Liguria, la cui ultima edizione si è tenuta nel 2014.