Bizzotto (Lega): “Von der Leyen? Non è ancora in carica e già traballa pericolosamente”

L’europarlamentare della Lega Mara Bizzotto è intervenuta stamane per fornire il proprio pensiero circa la nuova “Commissione Von der Leyen” che si appresta ad entrare in carica al Parlamento Europeo.

Attraverso una nota, Mara Bizzotto ha ricordato come sebbene non sia ancora in carica il nuovo esecutivo europeo sia già molto traballante, aggiungendo: “avanti di questo passo chissà se entrerà mai in carica. Perché le bocciature dei Commissari di Ungheria e Romania, e la “temporanea sospensione” di quelli indicati da Polonia, Svezia e Francia, sono il chiaro segnale che la raccogliticcia “maggioranza Ursula” si sta già frantumando”.

L’europarlamentare della Lega ha poi ricordato come lo scorso luglio Ursula Von der Leyen abbia vinto, grazie al cospicuo sostegno del Movimento 5 Stelle, solamente con nove voti di scarto, aggiungendo come grazie alle recenti azioni di Popolari, Socialisti e Liberali, quella maggioranza ora esista solo sulla carta.

“Alla Plenaria dell’Europarlamento di fine ottobre a Strasburgo ne vedremo delle belle: preparate i pop corn”, ha poi concluso l‘Onorevole Mara Bizzotto.